Dandosi a me
la bianca superficie
s’increspa d’un alito leggero
un fluido corso d’istanti
tornare, ripartire, andare
ricominciare, fermarsi
toccarsi e restare, distanti
viaggiare, in fondo
non è raggiungersi
è il perpetuo separarsi
da ogni luogo, da ciascuno.

Agostino Peloso, gennaio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...