Dunque è così che l’autunno
percorre di ritorno il suo viale
nel risveglio pluviale?
Ha così tanto di bello
ora il rinvio del vento
nell’incombente fogliame
nell’avvento di voci lontane
minutamente riprendono
a farsi nel tempo fraterne
nel mondo più eterne.

Agostino Peloso, Roma 11 settembre 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...